Sapore di Sale - DAL 2 AL 5 SETTEMBRE 2021

gastronomia Cervia
 

La Rimessa del Sale, in dialetto romagnolo “Armesa de Sel”, è il momento centrale della Festa Sapore di Sale di Cervia.

La Rimessa del Sale è un’antica tradizione che si rinnova ogni anno e che trae origine, storicamente, dai festeggiamenti che i salinari allestivano al termine della dura stagione di lavoro, nel mese di settembre. Era un momento di gioia collettiva che vedeva i lavoratori del sale protagonisti assoluti con le loro famiglie: lunghe file di burchielle, le imbarcazioni a fondo piatto utilizzate per il trasporto del sale, si muovevano dalle saline ai magazzini e qui sostavano per il controllo e lo stoccaggio della preziosissima merce, chiamata infatti “oro bianco”.

La festa attirava numerosissimi abitanti dei paesi vicini, ma anche importanti personaggi che non volevano perdere questo rito, come sappiamo dell’Arciduca Ferdinando d’Asburgo e dell’Arciduchessa Maria Beatrice, i quali presero parte alla festa nel 1792.

Con Sapore di Sale, Cervia intende valorizzare le proprie origini e l’arte antica di produrre il sale. La storica rievocazione della Rimessa del Sale è un evento della memoria attorno al quale ruota la festa dedicata al Sale Dolce di Cervia, prodotto d’eccellenza e presidio Slow Food dal 2004.

Il sabato pomeriggio, la burchiella arriva lungo il canale, dalle saline fino ai magazzini – sapientemente guidata e trainata con le funi dai salinari – con un carico di 100 quintali di sale che sono poi distribuiti al pubblico presente, sempre numerosissimo, in un’offerta augurale di fortuna e prosperità. La domenica pomeriggio si replica esclusivamente la fase della distribuzione gratuita del sale.

Scopri le offerte speciali